Italian Blog

“Apart” dei Cure nella colonna sonora di “Underworld – Il Risveglio”

Il quarto capitolo si intitola “Underworld – Il risveglio” (Underworld: Awakening) diretto dalla coppia di registi svedesi Måns Mårlind e Björn Stein, mette in risalto una colonna sonora niente male. A farne da maestra  “Apart” brano dei Cure in questo caso in versione remix di Danny Lohner (Renholdër Remix).

Lohner, che ha suonato con Nine Inch Nails e Killing Joke, in passato ha remixato anche “Underneath the Stars” per la colonna sonora di “Underworld – La ribellione dei Lycans” (Underworld: Rise of the Lycans) dal suono un pò più minaccioso e industriale e dove la voce di Robert Smith rimane inconfondibile e affascinante.

Oltre i Cure, nella soundtrack anche artisti come Linkin Park, gli italianissimi Lacuna Coil, ed Evanescence!

           Soundtrack completa:

  • Evanescence – ‘Made of Stone’ (Renholder Remix)
  • Lacey Sturm – ‘Heavy Prey’
  • Linkin Park – ‘Blackout’ (Renholder Remix)
  • The Cure – ‘Apart’ (Renholder Remix)
  • Stella Katsoudas – ‘Killer & a Queen’
  • Ministry – ‘Watch Yourself’ (Renholder Remix)
  • Lacuna Coil – ‘Trip The Darkness’ (Ben Weinman Remix)
  • The Naked and Famous – ‘Young Blood’ (Renholder Remix)
  • Black Light Burns – ‘It Rapes All In It’s Path’
  • William Control – ‘The Posthumous Letter’
  • Civil Twilights – ‘How I’m I Supposed To Die’
  • & Sons – ‘Consolation Prize’
  • 8MM – ‘Liar’
  • Ryan T. Hope – ‘You Won’t See the Light’
  • Combichrist – ‘Bottle of Pain’
  • Collide – ‘Intruder’

Underworld Awakening: Official Motion Soundtrack sarà disponibile dal 31 gennaio.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...