Italian Blog

Delta Machine

“Delta Machine Remixes” EP dal 23 giugno su Beatport

Il 23 giugno arriva l’EP “Delta Machine Remixes” su etichetta Boysnoize Records e in esclusiva per gli utenti di Beatport.
Nel progetto sono coinvolti Boys Noize con il remix di “My Little Universe” e Djedjotronic con “Alone”.


I Depeche Mode in nomination agli ECHO Awards 2014

depeche mode echo awards 2014

Depeche Mode nominati nella categoria “Album dell’Anno” con Delta Machine e “Miglior Gruppo Rock/Pop Internazionale” agli ECHO Awards 2014. La cerimonia si svolgerà questa sera a Berlino. L’evento sarà trasmesso in diretta sul canale televisivo tedesco “Arbeitsgemeinschaft der Rundfunkanstalten Deutschlands” meglio conosciuto come ARD. Diretta streaming dalle ore 20:15 (italiane) su http://live.daserste.de/int/index.html#programm

I Depeche Mode si sono esibiti agli ECHO Awards il 21 marzo 2013 con il brano Heaven.

 

 

Aggiornamento del 27.03.14 ore: 23:12

E “Miglior Gruppo Rock/Pop Internazionale” sia!!
I Depeche Mode vincono agli ECHO Awards 2014 come migliore band internazionale! Complimenti!!
http://www.echopop.de/pop-gewinner

 


Depeche Mode nominati ai World Music Awards 2014

depeche mode e dintorniI World Music Awards sono i premi internazionali dedicati al mondo della musica. Con base a Monte Carlo, e patrocinati dal Principe Alberto di Monaco, la prima edizione dei World Music Awards risale al 1989 per mano di John Martinotti, fondatore e produttore esecutivo dello show.
Tutti i proventi della manifestazione vanno alla ‘Monaco Aide & Presence Foundation‘ e la ‘Combonian Missionary Association‘ che assistono aree sottosviluppate in Africa, Asia, Europa dell’Est e Brasile.

I candidati ai World Music Awards vengono scelti ogni anno dalla International Federation of the Phonographic Industry (IFPI).
I premi per World’s Best Male Artist, Best Female, Best Group, Best Electronic Dance Music Artist, Best Entertainer of the Year, Best Live Act, Best Song, Best Album e Best Video possono essere votati online su www.worldmusicawards.com

I Depeche Mode risultano in tre categorie: Best Album, Best Group e Best Live Act.

Tutti gli artisti sono in ordine alfabetico quindi, per votare, dovrete scorrere la lista fino ai DM, cliccare l’immagine e inserire il vostro nome, cognome e email.

Per sostenere gli inossidabili Depeche Mode cliccate sui link che seguono
Worlds Best Album http://vote.worldmusicawards.com/selectnomination.asp?cat=2
Worlds Best Group http://vote.worldmusicawards.com/selectnomination.asp?cat=6
Worlds Best Live Act http://vote.worldmusicawards.com/selectnomination.asp?cat=7

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.


‘Goodbye’ il nuovo singolo dei Depeche Mode

Dopo Heaven, Soothe My Soul e Should Be Higher arriva Goodbye e sarà il quarto singolo estratto da Delta Machine, tredicesimo album in studio dei Depeche Mode uscito a marzo 2013.
Front View Magazine ha confermato di aver ricevuto un comunicato stampa dalla Sony Music.be.
Goodbye, testi e musica di Martin Gore, è la tredicesima traccia inclusa nella versione standard di Delta Machine.
Vi terremo informati sulla data del rilascio che al momento è ancora sconosciuta.

 

Aggiornamento del 21.01.14

La Sony Music.be ha confermato che il singolo uscirà come promo CD per le radio e che non è prevista alcuna commercializzazione ne remix.

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.


2013 in review – Annual Depeche Mode e Dintorni Report from WordPress.com

The WordPress.com stats helper monkeys prepared a 2013 annual report for this blog.

Here’s an excerpt:

The Louvre Museum has 8.5 million visitors per year. This blog was viewed about 130,000 times in 2013. If it were an exhibit at the Louvre Museum, it would take about 6 days for that many people to see it.

Click here to see the complete report.


1,1 milioni di copie vendute nel 2013 per Delta Machine dei Depeche Mode

Delta Machine, uscito nel marzo scorso, si posiziona quindi al 31° posto della classifica degli album più venduti nel 2013 con 1,1 milioni di copie acquistate in tutto il mondo. In Italia, Delta Machine ha ottenuto un disco d’oro + platino.
Alla posizione n°28 troviamo il duca bianco, David Bowie, che con The Next Day ha venduto 1,2 milioni di copie.

Al 25° posto Lady GaGa con Artpop totalizza 1,3 milioni di copie, nonostante una campagna marketing multimilionaria.
Miley Cyrus, benché si sia data molto da fare per “mostrare” al mondo tutto il suo “talento”, si posiziona al n°29 della classifica con il suo Bangerz, 1,2 milioni di copie vendute.
Abbiamo poi, sempre tra i più “talentuosi” e giovani “artisti”, gli One Direction in posizione n°8 con Take Me Home 2,5 milioni di copie, in posizione n°6 con Midnight Memories e 2,6 milioni di copie e alla 37 con Up All Night con 1,1 milioni di copie vendute nel 2013.

Bene per i Daft Punk in posizione n°3 con Random Access Memories e 3,1 milioni di copie vendute.
Il primo posto va a Bruno Mars che ha venduto 4 milioni di copie con Unorthodox Jukebox.

Lunga vita agli Artisti veri, quelli con la A maiuscola, quelli dal talento inarrivabile e non alle scimmiette da circo equestre, con tutto il rispetto per le scimmie si intende 🙂
Lunga vita a Depeche Mode e David Bowie!!

Fonte: mediatraffic.de

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.


Il 2013 di ‘Depeche Mode e Dintorni’ – calendario 2014

Grazie a tutti voi che ci avete seguito con fede e devozione in questo 2013 che è stato un anno ricco di novità, un anno che ci ha regalato Delta Machine e il Delta Machine Tour con due date italiane da cardiopalmo!

4.561 volte grazie agli inscritti che ci leggono sul blog (a fine 2012 eravate 465!)
15.523 volte grazie ai fan che ci seguono su facebook
1.461 volte grazie ai followers di twitter

Grazie a tutti quelli che ci hanno inviato video, foto e recensioni del Delta Machine Tour, a quelli che ci hanno tenuto compagnia con commenti, a volte critici a volte divertenti e a chi crede in noi!

Per tutti voi abbiamo preparato un regalo molto speciale, il calendario 2014 che questa volta (a differenza del calendario 2013) raccoglie le immagini più belle dei nostri Depeche on stage! E’ stato davvero difficile scegliere tra le migliaia di foto presenti nel nostro archivio, difficile a tal punto che abbiamo deciso di realizzare ben due calendari!
Clicca qui per scaricare (in alternativa nowdownload o rapidshare)

Pronti per il 2014? Pronti per le nuove date italiane del Delta Machine Tour?
Noi scenderemo in campo con voi a Bologna e anche questa volta, dopo il successo di Roma, prepareremo una coreografia… ma di questo ne parleremo più avanti.
Vi ricordiamo che abbiamo circa 20 biglietti disponibili per lo show del 22 febbraio, Parterre in Piedi (no Early Entrance) e Gradinata Est – L. Per info QUI.

E ora ripercorriamo il nostro 2013

Gennaio 2013

Febbraio 2013

Marzo 2013

Aprile 2013

Maggio 2013

Giugno 2013

Luglio 2013

Agosto 2013

Peter Gordeno e Christian Eigner impegnati nel progetto ‘OPIEN’ “L’album si chiama ‘Atlanta‘ e vede la collaborazione di Christian Eigner (turnista dei Depeche Mode dal 1997) insieme al produttore, compositore e polistrumentista Niko Stoessl (che ha lavorato anche in Hourglass di Dave Gahan). ‘Atlanta‘ nasce dal progetto ideato da Niko Stoessl, ‘OPIEN‘, gestito dal team di Daryl Bamonte.
Nel video che vi proponiamo, ‘Let Me Down‘, noterete anche la presenza di Peter Gordeno (turnista dei Depeche Mode dal 1998).” Altri articoli che potrebbero interessarti

Settembre 2013

  • Una chiacchierata con Andrew Fletcher dei Depeche ModeAbbiamo fatto show strepitosi. Forse è stata la migliore serie di concerti della nostra carriera. Dave è sempre stato fenomenale, il pubblico si è dimostrato fantastico e molto partecipe, perfino nelle zone d’Europa che sono in recessione. La nostra è una carriera da sogno, dagli inizi fino a oggi. Non avremmo mai immaginato di essere ancora qui, di andare in certi paesi, di essere sempre più famosi. È meraviglioso. In tutta sincerità, credevamo che sarebbe durato solo un paio d’anni.Altri articoli che potrebbero interessarti

Ottobre 2013

Novembre 2013

  • Dave Gahan: “La musica mi ha salvato”È cominciato tutto con il glam rock, con gli Slade, T Rex, David Bowie e Roxy Music. Poi sono arrivati i Damned e i Clash. Ma la mia vera illuminazione è stata Ziggy Stardust, l’uomo che viene da altrove.
  • Jayce Lewis annuncia la data di pubblicazione del nuovo album “La scorsa settimana JL ha firmato con la Caroline International (Universal Music Group), accordo che gli permetterà di pubblicare il nuovo album dal titolo “Nemesis” tra marzo e aprile 2014, anticipato dalla release di un primo singolo nel mese di gennaio.
    Successivamente, Jayce registra un nuovo nome per il suo progetto, che porta avanti alla grande già da qualche anno, e dice: «andava fatto, qualcosa che doveva essere fatta qualche tempo fa» da ora in poi tutto ciò che Lewis produrrà, dai live ai lavori in studio, porterà il nome di PROTAFIELD.” Altri articoli che potrebbero interessarti

Dicembre 2013

BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO A TUTTI!!!


Video

Dave Gahan: “Durante il periodo SOFAD mi appassionava più dipingere che fare musica” guarda la video intervista

L’intervista di svt.se del marzo scorso, registrata in un hotel di Austin prima dello show al SXSW festival.

Traduzione a cura di Barbara Salardi per Depeche Mode e Dintorni

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.


Arriva “Paradise” il libro fotografico di Timothy Saccenti

Per gentile concessione di © Timothy Saccenti

Tra i fan dei Depeche Mode, il nome di Timothy Saccenti è abbastanza noto negli ultimi tempi grazie al video del primo singolo estratto da Delta Machine, Heaven, le riprese delle session negli studi di New York e le spendide fotografie in bianco e nero che ritraggono Martin Gore e soci.

Oggi Timothy ci presenta “Paradise“, una collezione coinvolgente di immagini personali e professionali, un flusso di coscienza di 374 pagine, si serve di vari formati: telefoni digitali, motion camera, scanner, video synths etc usati da Tim e dai suoi collaboratori nel corso di un anno speso nella realizzazione di questa collezione.

Noto principalmente per i suoi ritratti stilizzati e i suoi ammalianti video musicali, questo libro offre una visione inusuale del processo creativo e agli oggetti utilizzati e poi dimenticati.


Paradise” è il primo di una serie di libri che saranno pubblicati nel corso del 2014

Disponibile online su shop.stemagency.com

Edizione limitata 50 copie

374 pagine
7 × 7 pollici (18 × 18 cm)
Soft cover
Digital printed

Fotografie di © Timothy Saccenti
Pubblicato da Holographic Thorns

www.timothysaccenti.com

tsaccenti.tumblr.com

timsaccenti-paradise.tumblr.com

studio@timothysaccenti.com

Grazie a Timothy Saccenti per averci concesso foto e video

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.


L’intervista esclusiva di Live Nation a Martin Gore dei Depeche Mode

L'intervista esclusiva di Live Nation a Martin Gore

Questa mattina il sito onenation.livenation.com ha pubblicato una video intervista a Martin Gore risalente a qualche settimana fa.  Di seguito la traduzione con URL diretto al video.

Parte 1: I Depeche Mode prendono il controllo. Il suono vivo e schietto di Martin Gore. (guarda il video)

«Il pubblico è già con noi a partire dalle prime note, ancor prima di vederci salire sul palco, perfino nell’introduzione.»

«Adesso ci esibiamo in modo diverso, perché suoniamo insieme da molti anni. Il suono è molto più puro, più live e a volte si distacca parecchio dai dischi.»

«Già nel 1998 abbiamo fatto una scelta coraggiosa per The Singles Tour, quando per la prima volta abbiamo usato la batteria dal vivo per tutti i pezzi, con Christian Eigner.»

«Finora il pubblico non ci ha mai deluso. È soprattutto grazie a Dave, perché è un frontman talmente bravo che riesce a far partecipare proprio tutti: dalle persone in prima fila a quelle in fondo.»

«È bravo a coinvolgere il pubblico con gesti e movimenti delle mani, ha un carisma eccezionale. Riesce a estendersi in qualsiasi punto del palcoscenico.»

«Anche la gente, vedi tutti che si guardano intorno increduli, non riescono a credere ai propri occhi. E questo capita sempre.»

Parte 2: La magia sul palco dei Depeche Mode. Una chiacchierata intima ed esclusiva con Martin Gore (guarda il video)

«Da parecchio tempo, già a partire da Violator, ci dilettiamo di ritmi e atmosfere blues. Stavolta volevamo che fosse più evidente, per questo abbiamo scelto il titolo Delta Machine

«Questa volta abbiamo dato una lista interminabile al nostro programmatore e gli abbiamo detto: “Vorremmo suonare queste canzoni“. Ci ha messo talmente tanto tempo a fare la programmazione che all’inizio del tour gli è quasi venuto un esaurimento nervoso. Ma adesso sta bene.»

«La maggior parte dei pezzi è la stessa tutte le sere. Trovo sia interessante fare una versione acustica di un brano che in origine canta Dave. Arriviamo a un punto che diciamo: “Questo l’abbiamo suonato abbastanza, facciamone un altro“. Oppure: “È da un po’ che non suoniamo ‘Shake the Disease‘, potremmo farlo stasera“. Possiamo deciderlo anche solo un’ora e mezza prima di salire sul palco.»

«Ci sono almeno tre canzoni che dobbiamo suonare, non possiamo escludere “Enjoy the Silence” o “Personal Jesus“, perché molti fan tornerebbero a casa insoddisfatti se non le suonassimo.»

«Il fatto di suonare nuove canzoni durante il tour non ci preoccupa particolarmente. In questo album ci sono parecchi brani forti, che dal vivo possono rendere benissimo. Se non fosse così, non riscuoterebbero successo tutte le sere.»

Traduzione a cura di Barbara Salardi in esclusiva per Depeche Mode e Dintorni

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.


Delta Machine dei Depeche Mode nella categoria “Miglior Album Estero” al Medimex di Bari

Si intitola Delta Machine il nuovo album dei Depeche Mode dal 26 marzo

La terza edizione di Medimex, il salone dell’innovazione musicale in programma a Bari dal 6 all’8 dicembre prossimo, vede in lista diversi artisti stranieri e non, candidati in varie categorie come: Miglior album, Miglior album emergente, Miglior tour, Miglior tour emergente, Miglior videoclip, Migliore album italiano all’estero, Miglior tour italiano all’estero, Miglior album estero in quest’ultimo spiccano nomi di eccellenza come i nostri Depeche Mode con “Delta Machine“, Daft Punk con “Random access memories“, David Bowie con “The next day” e Muse con “The 2 nd law“.
I vincitori del premio dell’ edizione Medimex 2013 saranno decretati da una giuria composta da giornalisti, deejay e direttori di testate che valuteranno i nomi presenti nelle 8 categorie attribuite, assegnando un riconoscimento per ognuna.

www.pugliasounds.it/medimex

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.


Depeche Mode nella soundtrack del nuovo video game ‘Injustice: Gods Among Us’

Depeche Mode nella soundtrack del nuovo video game 'Injustice Gods Among Us'

Depeche Mode presenti nella soundtrack del nuovo video game per Xbox 360 e PS3Injustice Gods Among Us‘,  in uscita il 19 aprile 2013. Oltre al gioco, nello stesso giorno sarà reso disponibile l’album con tutte le soundtracks in formato CD digitale su etichetta WaterTower Music (Warner Bros. Records)
Il brano n° 5 del gioco è ‘Angel‘ da Delta Machina, 13° album in Studio dei Depeche Mode, pubblicato lo scorso 26 marzo su etichetta Sony/Columbia Records.

Injustice Gods Among Us è ambientato in un mondo in cui si confondono i confini tra bene e il male. I giocatori potranno sperimentare eroi e criminali impegnati in epiche battaglie su larga scala.
Protagonisti:  Batman, Green Arrow, Cyborg, Harley Quinn, Nightwing, Solomon Grundy, Superman, The Flash, Wonder Woman, Lanterna Verde e molti altri.

Aggiornamento del 07.10.13:

Gli avvistamenti degli ultimi mesi hanno avuto conferma da parte di Warner Bros. Interactive, che ha annunciato il prossimo arrivo di Injustice: Gods Among Us Ultimate Edition, anche su PlayStation Vita e PS4.

La nuova edizione arriverà il 29 novembre su PC, PlayStation 3, Xbox 360 e dunque anche su PlayStation 4 e PlayStation Vita, per la prima volta. L’Ultimate Edition include i contenuti originali più tutti i DLC usciti successivamente.

I DLC contenuti in Injustice: Gods Among Us Ultimate Edition, includono personaggi come Lobo, Batgirl, General Zod, Martian Manhunter, Zatanna, oltre a Scorpion, personaggio proveniente dalla serie Mortal Kombat e re-immaginato da Jim Lee, Co-Publisher di DC Entertainment. Oltre a ciò, più di 40 skin extra per i personaggi e 60 missioni S.T.A.R. Labs, originariamente disponibili come DLC, sono ora disponibili dall’inizio del gioco. Nella versione Americana del gioco sarà presenta anche la colonna sonora con un esclusivo brano di Jane’s Addiction intitolato “Another Soulmate” e 11 canzoni di popolari artisti come Depeche Mode e AWOLNATION.

High Voltage si è occupata dell’adattamento del gioco alla next gen con funzionalità nuove legate al Touchpad e collegamento con PSN e social network. La versione PlayStation Vita è stata invece curata da Armature Studio.

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.