Italian Blog

tour

Tre nuove date in Italia per Delta Machine Tour dei Depeche Mode

DM in Italia

I Depeche Mode tornano in Italia con tre nuove date il prossimo inverno
18 febbraio 2014 Torino Palaolimpico
20 febbraio 2014 Milano Mediolanum Forum
22 febbraio 2014 Bologna Unipol Arena

I biglietti per le date italiane saranno in vendita, in esclusiva per i Titolari di carta American Express (www.ticketone.it/americanexpress), dalle 10:00 di mercoledì 3 luglio alle 10:00 di venerdì 5 luglio.
La vendita al pubblico partirà alle 11:00 di venerdì 5 luglio.
Info e biglietti: http://bit.ly/17O7ZqL

www.depechemode.com/tour


Coreografie per le date italiane del Delta Machine Tour

blog

Depeche Mode e Dintorni e Violator dot it,  in occasione delle due date estive del Delta Machine Tour dei Depeche Mode, si uniscono in una collaborazione molto importante e simbolica, una vera e propria tradizione per molti fans italiani del mitico trio di Basildon.

Infatti, durante la data del 18 luglio a Milano e quella del 20 a Roma, tutti voi (se lo vorrete) sarete parte fondamentale di una coreografia da noi elaborata.

La coreografia consiste nell’esposizione di cartelli in A4 con una frase che siamo sicuri sarà di vostro gradimento, come speriamo anche per Martin, Dave e Andy.

Queste due date italiane saranno qualcosa di magico, indescrivibile e indimenticale, che ci farà sentire tutti uniti come non mai, e questa coreografia sarà la cornice perfetta della serata.

Non possiamo svelarvi altro per ora, se non che i cartelli verranno distribuiti una volta all’interno dello stadio.

La richiesta che alcuni ci hanno fatto, riguardo la coreografia per tribuna e curva, è stata accolta molto volentieri.
Quindi, per tutti i settori (sia Milano che Roma), si potrà accendere la luce del cellulare (alzandolo in alto ovviamente) durante Enjoy The Silence.

MILANO SAN SIRO: VALE PER TUTTI GLI ANELLI NUMERATI ROSSO, VERDE, BLU, I LATERALI E IL PRATO.
ROMA STADIO OLIMPICO: VALE PER TUTTI QUELLI CHE HANNO TRIBUNA MONTE MARIO NUMERATA, DISTINTI NORD E SUD OVEST NUMERATA, CURVA NORD E SUD NUMERATA , CURVA NORD E SUD LATERALE NUMERATA E PRATO.

Seguite l’evento su facebook e spargete la voce!! www.facebook.com/events/349364145191628

Noi non stiamo più nella pelle! E voi?

_________________________________________________________________________

We are pleased to announce that Depeche Mode e Dintorni and Violator dot it are going to join in a very important and simbolic effort, in view of the Depeche Mode two italian summer gigs of Delta Machine Tour.
Actually, on the 18th and 20th of July concerts (in Milan and Rome, respectively) all of you could be a fundamental part of a choreography we’re working out.

It consists in showing all together an A4 board, with a line we are sure you all are going to like, and we hope Martin, Dave and Andy will enjoy too.

We really hope these two italian concerts will be something magical and unforgettable and that the choreography will be a perfect frame containing all our common joy to be there!

We cannot disclose anything now, but that the boards will be handed out at the stadium.

We can hardly wait to be there! And what about you?


Depeche Mode: Gioca con Radio RDS e vinci Delta Machine Tour!

Ascolta RDS dal 10 al 16 giugno!! Potrai vincere il Delta Machine Tour della band di Basildon; ogni giorno in palio tanti biglietti per assistere ad una delle date dell’evento live dell’estate italiana. Quando i conduttori in onda ti inviteranno a giocare, invia subito un sms al 392.999.2000 con la parola “DEPECHE” seguito dal nome della città per cui vuoi partecipare!

Oppure gioca direttamente sul sito di RDS www.rds.it . Vi ricordiamo che il gioco partirà dal 10 GIUGNO e si potrà giocare solo tramite iscrizione a RDS PLAY SOCIAL.

RICORDA: potrai giocare solo per 15 minuti dalla messa in onda del momento gioco sia on air che online!


Depeche Mode al Bilbao BBK Live online sul sito di columbia records

Il live dei Depeche Mode al Bilbao BBK online sul sito di columbia records

Bilbao BBK Live si sposta in un area più ampia che, quest’anno, sarà in grado di ospitare 20.000 persone. Un’area verde naturale (7.000 alberi) che misura un totale di 340.000 metri di superficie piana, 120.000 a disposizione per il campeggio.
Il Bilbao BBK Live festival si svolgerà dall’11 al 13 luglio e ospiterà band come Editors, Mark Lanegan Band, Biffy Clyro, Fatboy Slim, The Hives, Klaxons, Two Door Cinema Club, Alt-J e Soulwax, e come headliners Green Day, Depeche Mode e Kings of Leon.
I Depeche si esibiranno l’11.07.13 e il live completo sarà in streaming online, come anche le altre date del tour dei Depeche, su columbiarecords.com/depechemode, sito che già da ieri ha reso disponibile il concerto del 24 marzo scorso a Vienna, evento organizzato per celebrare l’uscita di Delta Machine.
Ma in questi giorni i Depeche Mode hanno anche annunciato le nuove date del tour, quelle invernali, che trovate su depechemode.com/tour dove tra le altre cose compaiono già i primi nomi dei gruppi di supporto (CHVRCHES a Milano e Matthew Dear a Roma)

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.


Marzo pieno di impegni per i Depeche Mode: in Texas al SXSW a Berlino per Charity Water

Marzo pieno di impegni per i Depeche Mode in Texas al SXSW a Berlino per Charity Water

Il 13 marzo, in occasione del South by Southwest, i Depeche Mode saranno all’Austin Convention Center dove Martin, Dave e Andy incontreranno il direttore musicale di KCRW radio, Jason Bentley (radio disc jockey di musica elettronica) per parlare in generale della band (ore 24:00 in Italia).
Non è del tutto esclusa l’ipotesi di un’esibizione live della band, come anche l’annuncio delle date nordamericane del tour.
Il South by Southwest o SXSW, è uno dei più grandi festival musicali degli States che si svolge ogni anno, per quattro giorni, nella capitale del Texas, Austin, con una media annua di duemila artisti partecipanti.
SXSW ospita anche una sezione dedicata al cinema e agli argomenti interattivi.

Agenda ricca di impegni dunque per i Depeche, che dopo Austin voleranno al Soho House di Berlino il 18 marzo per un evento di beneficenza che vede coinvolta ancora una volta la  Hublot, famosa azienda di orologi, che creerà un nuovo modello per i Depeche Mode proprio come accadde nel 2010.
Ovviamente il ricavato andrà devoluto al “Charity: Water” di cui vi abbiamo già parlato qualche mese fà in occasione della visita di Gore nella sede newyorkese di questa organizzazione non-profit.

Per quanto concerne il tour, invece, abbiamo già il nome della prima band che aprirà una delle date del tour mondiale dei Depeche. Si tratta dei Booka Shade, duo di disc-jockey e produttori electro house e deep house tedeschi. Originari di Berlino, i Booka Shade apriranno la data del 7 Maggio al Hayakron Park di Tel Aviv, Israele.
Il loro genere, che spazia tra Minimal Techno, Electro House e Deep House, gli ha permesso in breve tempo di essere consacrati fra i massimi esponenti della scena house minimal internazionale grazie al singolo del 2005 “Mandarine Girl” e altri brani di successo come “In White Rooms” e “Night Falls”.
In passato, il fortunato duo formato da Arno Kammermeier e Walter Merziger, ha già avuto a che fare con in Depeche Mode remixando il brano “Martyr” e “Kingdom” di Dave Gahan. Altri remix importanti: “Pass This On” dei The Knife, “Dream About Me” di Moby e molti altri.

Ultime short news riguardo il nuovo album “Delta Machine“:

  • Il brano “Long Time Lie”, che troverete nella versione deluxe di Delta Machine, è stato scritto da Martin Gore e Dave Gahan.
  • Il brano “Slow” invece, fu scritto da Martin nel periodo SOFAD, ma non fu mai pubblicato. Ora potremo finalmente ascoltarlo in una versione riadattata.
  • I canzoni scritte da Dave sono: All That’s Mine, Should Be Higher, Happens All The Time, Secret To The End e Broken.
  • Nel complesso, sapendo che le canzoni di Delta Machine sono state composte anche da Dave, e in base ad alcune sue recenti dichiarazioni, i brani risulterebbero in perfetto stile Gore, al punto da creare difficoltà nel distinguere e stabilire chi dei due le abbia poi fondamentalmente scritte.
  • Soothe My Soul” sarà il secondo singolo di Delta Machine. (rivela Fletcher)

E per concludere, ricapitoliamo brevemente quelli che saranno, per ora, gli appuntamenti del mese di marzo:

  • 13.03 Austin, Texas “SXSW”
  • 18.03 Berlino evento di beneficenza per “Charity: Water”
  • 22.03 Esce Delta Machine (in Italia il 26)
  • 23.03 Germania “Wetten Dass..?” show televisivo
  • 26.03 Francia “Le Grand Journal” show televisivo (Canal+)

Updates 08.03.2013: Sempre in occasione del SXSW, i Depeche Mode si esibiranno il 15 marzo presso il Brazos Hall di Austin, Texas alle ore 10pm (le 5:00 in Italia) Lo show sarà disponibile su Yahoo! Music il 26 marzo. Per info e tickets: www.sxsw.com/ticket-drawings

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.

La sinergia sincretica di Heaven

La sinergia sincretica di Heaven

Allo scoccare della mezzanotte di giovedì scorso,  su vevo.com c’è stata la prima dell’attessissimo video di Heaven che segna il grande ritorno dei Depeche Mode.

Nelle ore successive la premiere (in 24 ore ha superato 1 milione di visualizzazioni su YT) c’è stato un susseguirsi di commenti positivi sia per il brano, che avevamo ascoltato con qualche giorno di anticipo perchè sgattaiolato fuori da non si sa dove, e sia per il video. Heaven è un pezzo davvero incredibile, la voce di Dave sposa quella di Martin in modo encomiabile. Musica e parole trovano un perfetto stato di beatitudine.
Un brano che non ha nulla a che fare con il precedente Wrong (SOTU), perchè Heaven si presenta come una ballad elettronica che trascina l’anima up to Heaven. Quindi, munitevi di paracadute e caschetto di protezione, perchè a fine ascolto sarete catapultati nuovamente sulla terra ferma.

Detto questo parliamo del video, e che video gente! Chi se lo sarebbe mai immaginato!?
Perfettamente incastonato in un’atmosfera gotica e con riferimenti che toccano esoterismo ed entità celesti, spaziando fra realtà e soprannaturale, video e brano assumono un aspetto sincretico, misterioso e accattivante. Una sinergia che introduce molto bene l’album, mix innovativo di suoni.
E poi ci sono loro Dave, Martin e Fletch, finalmente! Perchè diciamolo pure che Wrong, Peace, Fragile Tension e Hole To Feed ci avevano lasciati un pò a bocca asciutta.

Non a caso invece quello che riguarda la scelta della location del video. Infatti la Holy Trinity Church, al 725 di St.Ferdinand Street New Orleans, è una vecchia chiesa abbandonata la cui costruzione risale al 1853. Attualmente, conosciuta come Marigny Opera House, la chiesa ospita interessanti eventi musicali, spettacoli di danza e teatro. Il Marigny Opera House è finanziato e gestito dalla Marigny Opera House Foundation che mira al restauro dell’edificio al fine di donare al quartiere e alla città di New Orleans una risorsa spirituale e artistica.

Il punto di partenza concettuale del regista Timothy Saccenti (direttore tra l’altro del video “Man Made MachineMOTOR feat Martin Gore) è stato proprio lo stile dell’album, un mix di blues ed elettronica.
Ed è proprio in merito alle influenze blues, che l’album prende poi il nome di Delta Machine.

A dare ulteriore conferma di ciò, è stato Dave Gahan in un’intervista su KROQ-FM nel programma radiofonico “Kevin And Bean“, dove viene chiesto a Dave se la parola “Delta” abbia qualcosa a che fare con New Orleans o il blues. «C’è sicuramente una forte influenza blues, si avvicina un pò ai tempi di Songs of Faith & Devotion, musicalmente. Martin ha tirato fuori un sacco di riff blues» dice Dave, precisando che per quanto riguarda i testi ricorda più l’era Violator.
Dave ritiene Martin un ottimo chitarrista, anche se lui fondamentalmente si sottovaluta come tale.
Per quanto riguarda Heaven, dice che hanno deciso di pubblicare il singolo un giorno prima del previsto, causa sgattaiolamento anticipato del brano in rete. Spiega poi che il brano lo ha colpito sin da subito «Ero come ‘Ahhh non vedo l’ora di cantare questo pezzo!’»
Accenna poi al tour, dicendo che le date Statunitensi partiranno dalla costa occidentale a fine estate/inizio autunno, più o meno.
Gli viene poi chiesto in che modo la band riesca a conservare la stessa grinta da 32 anni
«Sono continuamente sorpreso da questa band, accadono sempre molte cose interessanti.» Spiega che ogni volta che un tour arriva alla sua conclusione, loro si chiedono se sia il caso di continuare o fermarsi, ma alla fine sentono di avere ancora un sacco da dare: «Quello che voglio dire è, che non è ancora finita» ed è proprio questo che li spinge a tornare nuovamente in studio.
Dave poi ironizza scherzosamente guardando al passato, ai loro 32 anni di storia: «Siamo stati la band che nessuno capiva, poi la band che tutti cercavano di imitare, e improvvisamente siamo diventati la band che tutti dicono ‘oh, siamo stati influenzati da!’» e conclude «me la tirerò un pò ma, siamo ancora la più grande band alternativa, in un modo o nell’altro.»

Altre dichiarazioni di Dave provengono invece da una video intervista di recente pubblicazione dove annuncia che: «Ci sarà una seconda versione del disco che comprende tutto ciò che abbiamo registrato durante la lavorazione di Delta Machine.»
(Box Edition come SOTU?)

Spiega poi quanto sia importante affidarsi alla moderna tecnologia (Dave usa il suo Iphone per registrare idee e fa ampio uso della fotocamera) e dell’interessante e ricca partnership con Deutsche Telekom.
«E’ sempre stato importante per noi sfruttare le tecnologie innovative, al fine di rendere ogni tour più grande e migliore di quello precedente. Con il sostegno di Deutsche Telekom (partner della band in 16 delle date europee del world tour che partirà a maggio) saremo in grado di coinvolgere, come mai prima d’ora, un maggior numero di fans al nostro prossimo tour europeo, in qualsiasi posto essi si trovino.» (video intervista qui e qui)

Ora mi chiedo, sarà mica la volta che vedremo un live dei Depeche in diretta web?

Sempre la Deutsche Telekom, sta organizzando una mostra d’arte che vedrà protagonisti i fans dei Depeche Mode. La versione virtuale della mostra sarà a cura del sito electronicbeats.net, mentre nelle città di  Berlino, Varsavia, Budapest, Zagabria e Praga verranno esposte le opere più importanti. Tutti possono partecipare a prescindere dal luogo in cui si trovano.
Non abbiamo altre notizie riguardo questa mostra, gli organizzatori ci hanno comunicato che avremo presto tutti i dettagli.

E ancora la Deutsche Telekom ha messo sù un contest che permetterà di vincere un meet and greet con i Depeche. Cosa bisogna fare: se avete in programma una delle 16 date sponsorizzate da questa grande azienda di telecomunicazioni tedesca (Atene, Sofia, Bukarest, Budapest, Zagabria, Bratislava, Monaco, Stoccarda, Francoforte, Berlino, Lipsia, Amburgo, Dusseldorf, Dusseldorf, Praga, Varsavia) basterà acquistare il vostro ticket su telekom-streetgigs.de e parteciperete così al contest.

Timothy Saccenti, director | Jason Baum, producer | Radical Media, production co. | Ivan Abel, DP | Dayn Williams, editor | Sherri Korhonen, Andrea Huelse, production designers | symbols + rituals, mask designer | Ivan Safrin, projection designer | Russel Mack, VFX lead | Dan Giraldo, VFX | | Alvin Cruz, flame artist/colorist Ram Bhat, matte painter | Mark Holmes, stylist | Andrea Helgadottir, make-up | Jennifer Heath, exec. producer | Saul Levitz, commissioner

Screencaps e gif animate di Heaven qui

Per tutte le short news, foto e video seguiteci su Facebook e Twitter!

Heaven
(CD-Maxi)

Amazon.it
Direct

Heaven
(CD)

Amazon.it
Direct

Heaven
(MP3)

Amazon.it
iTunes
Direct

Delta Machine
(Edizione Deluxe)

prossimamente su Amazon.it
Direct

Delta Machine
(Standard CD)

prossimamente su Amazon.it
Direct

Delta Machine
(Versione Digitale)

ordina su iTunes
Direct

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.

Un anno con Depeche Mode e Dintorni – Calendario 2►13

Ringraziamo i lettori che ci hanno seguito per tutto il 2012.  Abbiamo superato 100.000 visite con 465 iscritti. Per ringraziarvi vi mettiamo a disposizione, gratuitamente, il calendario 2013 che abbiamo realizzato per voi e per celebrare quello che sarà un anno pieno di Depeche Mode.  Potete scaricarlo qui

Gennaio 2012:

  • La splendida macchina DM inizia a scaldare i motori! Qualcosa inizia a muoversi in quel di Santa Barbara, CA. Come già anticipato prima delle feste natalizie, la prossima settimana Dave, Martin e Andy si incontreranno a casa di Mr Gore a Santa Barbara per la fase organizzativa del nuovo album dei Depeche Mode…

Febbraio 2012:

Marzo 2012:

Aprile 2012:

Maggio 2012:

  • “I Dream of Wires” un film che racconta la storia dei sintetizzatori modulari I Dream Of Wires, è un film documentario sulla storia e la rinascita dei sintetizzatori modulari. Il film, sponsorizzato da MATRIXSYNTH e attualmente in produzione, darà la possibilità di conoscere o approfondire la storia e lo sviluppo iniziale dei sintetizzatori modulari, tutto questo raccontato da chi li ha vissuti in prima persona: seminal modular designers come Don Buchla, i primi pionieri della musica elettronica come Morton Subotnick e Bernie Krause

Giugno 2012:

Luglio 2012:

Agosto 2012:

Settembre 2012:

Ottobre 2012:

  • Daniel Miller riceve il premio Pioneer al AIM Awards 2012 Il capo dell’etichetta Mute, Daniel Miller, è stato onorato con il premio Pioneer al AIM Awards 2012. Con il premio Pioneer, AIM vuole riconoscere lo stile visionario dei fondatori delle etichette indipendenti, e a chi meglio di Miller, una delle figure più influenti della storia della musica elettronica?!…

Novembre 2012:

Dicembre 2012:

Lo spettacolo pirotecnico di Londra con Depeche Mode dal minuto 2:23 reach out and touch faith!
Buon anno a tutti 🙂


I Depeche Mode lasciano la CAA e firmano con WME

Non sarà più la Creative Artists Agency, che per anni ha rappresentato i Depeche Mode in nord e sud America, ma William Morris Endeavor.
La band ha firmato qualche ora fà, a breve quindi l’annuncio delle date americane del tour 2013/2014.
I Depeche Mode continueranno ad essere gestiti da Jonathan Kessler, the baron.


Depeche Mode in Italia nel 2013 – il nuovo brano in anteprima e immagini inedite della band

I Depeche Mode sono tornati mostrando al mondo intero le immagini inedite del loro work in progress negli studi di New York.
A fare da colonna sonora a queste immagini, un brano che ha lasciato tutti, o quasi, senza parole. Parlo di riscontri positivi tra la maggior parte dei fans e della commozione/emozione che ci ha accompagnati durante la visione del video.

Purtroppo però non sappiamo ancora il titolo della canzone, presentata in anteprima ieri durante la conferenza stampa di Parigi. Voci sempre più insistenti avrebberò intuito, dal testo del brano, il titolo “Angel of Love”.

In questa traccia anonima, si evince una sonorità blues (echi di SOFAD) ben miscelata con l’elettronica. Un blues elettronico. Persistente. Mi arriva qualcosa di PTA (che amo). La voce di Dave graffia l’anima. Cattiva, matura, piena di sfumature che, senza dubbio, travolgono e avvolgono interprete e ascoltatore. Se questo è l’inizio, prepariamoci ad un altro album epocale dei Depeche Mode!

Ovviamente non posso non parlare della press conference di ieri e dei suoi punti più salienti, quelli che sostanzialmente sono le novità per ora.
Innanzitutto ho notato Martin, Dave e Fletch in gran forma, sembra che il tempo non scalfisca il loro carisma, specialmente Mr. Gahan!
Divertenti, divertiti, spontanei, disponibili alla stampa come ai fans, quei pochi fortunati che hanno potuto accedere in questo tempio dell’arte digitale dal nome Gaité Lyrique, e quelli che sono stati scelti su YouTube mediante i loro video per #AskDepecheMode (tra questi un italiano, Paolo dalla Sardegna del sito Violator.it)

  • La band ha terminato, venerdì scorso, la sessione di registrazione del loro 13° album.
  • Registrate un totale di 20 canzoni tra B-sides e tracce album.
  • Il nuovo album richiama il sound di Violator e Songs of Faith and Devotion “è un pò un ibrido di questi due album” dice Gore.
  • Dave si sente particolarmente preso da uno o due brani di questo nuovo album. Gore dice che almeno tre o quattro lo rendono molto soddisfatto.
  • Riguardo i testi delle canzoni, Dave ne avrebbe scritti cinque e mezzo.
  • Il brano anonimo in anteprima, che non sappiamo se b-sides o altro, “è ancora senza titolo” dice Fletch.
  • Lo stage del world tour 2013/2014, è stato affidato alle sante mani di Anton Corbijn.

La band non si è lasciata sfuggire nient’altro, se non parte delle date del tour – solo in Europa un totale di 34 show in 25 Paesi. Milano, San Siro e Roma, Stadio Olimpico rispettivamente 18 e 20 luglio. – Per il titolo dell’album invece, dovremo pazientare ancora un pò.

May 7 Tel Aviv, Hayarkon Park
May 10 Athens, Terra Vibe
May 12 Sofia, Georgi Asparuhov Stadium
May 15 Bucharest, National Stadium
May 17 Istanbul, Kucukciftlik Park
May 19 Belgrade, USCE Park
May 21 Budapest, Puskas Ferenc Stadium
May 23 Zagreb, Hippodrome
May 25 Bratislava, Inter Stadium
May 28 London, O2 Arena
June 1 Munich, Olympic Stadium
June 3 Stuttgart, Mercedes-Benz Arena
June 5 Frankfurt, Commerzban Arena
June 7 Berne, Stade de Suisse
June 9 Berlin, Olympic Stadium
June 11 Leipzig, Red Bull Arena
June 13 Copenhagen, Parken
June 15 Paris, Stade de France
June 17 Hamburg, Imtech Arena
June 22 Moscow, Locomotive Stadium
June 24 St. Petersburg, SKK Arena
June 27 Borlange, Borlange Peace & Love Festival
June 29 Kiev, Olympic Stadium
July 3 Dusseldorf, Esprit Arena
July 7 Belgium, Rock Werchter Fest
July 11 Bilbao, BBK Festival TBA
July 13 Lisbon, Optimus Alive Fest
July 16 Nimes, Antic Arena
July 18 Milan, San Siro Stadium
July 20 Rome, Olympic Stadium
July 23 Prague, Synot Tip Arena
July 25 Warsaw, National Stadium
July 27 Vilnius, Vingus Park
July 29 Minsk, Minsk Arena

Per quanto riguarda i ticket delle date italiane: dal 27 ottobre su ticketone.it e livenation.it

Per altre immagini qui.

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.

Depeche Mode tour confermato nel 2013: chiarimenti da Jonathan Kessler

 

Come già anticipato su questo blog, le date del tour 2013 dei Depeche Mode sono assolutamente da non considerare, almeno per il momento.

A sfatare le tanto chiacchierate tappe della band, il manager Jonathan Kessler con un comunicato sul sito ufficiale depechemode.com. Kessler, oltre a confermare il tour in partenza nel 2013 (a quanto pare in primavera), ci invita a seguire le notizie ufficiali dei prossimi mesi, che comprenderanno le date del tour e tutti i dettagli per l’acquisto dei biglietti, disponibili a fine autunno.

Come avrete notato la scorsa settimana, alcuni siti dedicati ai Depeche Mode, hanno pubblicato le presunte date del tour 2013. La band sarà in tour il prossimo anno ma al momento nessuna data è stata confermata, quindi i biglietti non saranno in vendita almeno fino a tardo autunno. State tranquilli, saremo tempestivi nel comunicarvi le date confermate e la disponibilità dei biglietti, tramite il sito depechemode.com, gli account Facebook e Twitter della band.

Restate sintonizzati per ulteriori e interessanti notizie nei prossimi mesi.

Non vediamo l’ora di rivedervi.

Jonathan Kessler
Manager, Depeche Mode