Italian Blog

Articoli con tag “cover

2013 in review – Annual Depeche Mode e Dintorni Report from WordPress.com

The WordPress.com stats helper monkeys prepared a 2013 annual report for this blog.

Here’s an excerpt:

The Louvre Museum has 8.5 million visitors per year. This blog was viewed about 130,000 times in 2013. If it were an exhibit at the Louvre Museum, it would take about 6 days for that many people to see it.

Click here to see the complete report.

Annunci

Chad Smith dei Red Hot Chili Peppers coverizza Personal Jesus dei Depeche Mode

Il batterista dei Red Hot Chili Peppers, Chad Smith, dichiara di aver registrato una traccia cover di Personal Jesus per il prossimo album solista di Sammy Hagar (Montrose e Van Halen) che si chiamerà ‘Sammy and Friends’.
Non è ancora prevista alcuna data di uscita per l’album, che vede tra gli altri la collaborazione di Neal Schon (Santana e Journey).

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.


Ascolta in anteprima Susan Boyle nella cover di Enjoy The Silence dei Depeche Mode

In anteprima assoluta la versione di “Enjoy The Silence”  che sarà contenuta nel prossimo album “Someone to Watch Over Me” di Susan Boyle, in uscita il 1° novembre.
Beh già immagino questa cover in qualche episodio di qualche serie televisiva vampiresca. Un aura eterea, misteriosa…qualcuno l’ha definita marcia funebre, altri la  trovano un interpretazione interessante.  Un Enjoy The Silence vista sotto un altro aspetto, se vogliamo un pò più spirituale ma comunque efficace. Da qui la prova ennesima dell’immensa genialità di un artista come Martin L. Gore autore di Enjoy The Silence,  che non dimentichiamo essere brano  coverizzato ormai in tutte le salse, ciò nonostante di un fascino intaccabile.

Certo è che ascoltare la Boyle in questa veste è un pò inquietante.
Su Rolling Stone la Boyle dice: “La melodia di questo brano è semplicemente stupenda. Il testo suona come se volesse toccare così tante persone nello stesso modo in cui ha toccato me“.