Italian Blog

Articoli con tag “mute records

Soulsavers feat Dave Gahan: una Deluxe Edition per ‘The Light The Dead See’

Il 18 novembre nel Regno Unito e il 6 dicembre in Germania, verrà pubblicata una nuova edizione (in tiratura limitata) di ‘The Light The Dead Seeil nuovo album dei Soulsavers con la collaborazione speciale di Dave Gahan.

La versione deluxe dell’album (CD+DVD) conterrà, oltre a un libretto con testi e immagini, un DVD con il video ufficiale di ‘Take Me Back Home’ diretto da High 5 Collective, un’intervista dietro le quinte con Dave Gahan e Rich Machin dei Soulsavers e il ‘Live In Hollywood‘ (organizzato da Mute per il lancio dell’album) tenutosi il 21.07.2012 nel leggendario Capitol Records di Los Angeles e diretto da Cameron Fertitta.

Il CD/DVD è disponibile per l’ordine su Amazon.de, recordstore.co.uk e amazon.co.uk

CD
1. La Ribera
2. In The Morning
3. Longest Day
4. Presence Of God
5. Just Try
6. Gone Too Far
7. Point Sur Pt.1
8. Take Me Back Home
9. Bitterman
10. I Can’t Stay
11. Take
12. Tonight

DVD
Live In Hollywood
Interview
Take Me Back Home (Video)

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.

 


Daniel Miller riceve il premio Pioneer al AIM Awards 2012

Nella serata di lunedì scorso, il capo dell’etichetta Mute, Daniel Miller, è stato onorato con il premio Pioneer al AIM Awards 2012.

AIM (acronimo di Association of Independent Music) è un ente commerciale non-profit istituito nel 1998 dalle etichette discografiche indipendenti del Regno Unito al fine di rappresentare questo settore, che costituisce circa il 25% del mercato britannico.

Con il premio Pioneer, AIM – che ogni anno ne offre la bellezza di 15 – vuole riconoscere lo stile visionario dei fondatori delle etichette indipendenti, e a chi meglio di Miller, una delle figure più influenti della storia della musica elettronica!?

La cerimonia di quest’anno si è svolta presso il The Brewery nel cuore dell’East London. L’evento ha ospitato Huw Stephens di BBC Radio 1 e Steve Lamacq di 6Music.

Di seguito potete ascoltare il discorso di Daniel Miller, registrato da Gareth Jones.

Dopo anni di sperimentazione con i sintetizzatori e suoni elettronici, Miller fonda la Mute Records nel 1978, pubblicando il suo primo singolo ‘Warm Leatherette’ e vendendo 40.000 copie nel Regno Unito.
In poco tempo Daniel firma con i Depeche Mode, producendo gli album che hanno portato la band a diventare una delle più grandi del mondo, consolidando così la sua posizione di pioniere visionario della musica indipendente.

Mute Records riscontra un enorme successo, firma con artisti come Yazoo, Nick Cave e Bad Seeds, Cabaret Voltaire, Moby, Sonic Youth, Wire e molti altri.
Tornata indipendente nel 2010 sotto la guida di Miller, la Mute continua a prosperare, alimentando una serie di nuovi talenti e di successo a livello mondiale.

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.