Italian Blog

remix

‘Doves’ dei Future Islands dance-ificato da Vince Clarke dei Depeche Mode

Doves dei Future Islands dance-ificato da Vince Clarke dei Depeche Mode

Il frontman degli Erasure ed ex-membro dei Depeche Mode Vince Clarke ha preso ‘Doves’ dei Future Islands e l’ha fatta diventare un macinino stranamente poppy four-on-the-floor. Questo remix dal gigante del synth-pop (vedi anche Ersaure, Yazoo, VCMG) procura ancora un amplificatore di credibilità alla crescente popolarità dei Future Island, che si estende molto più ampiamente di un singolo video pieno di sorprendenti passi di danza. È inoltre una piuma in più sul capo decorato di Clarke, che ha aiutato a produrre l’album di debuto dei Bleachers, ‘Strange Desire’.

Precedentemente, i membri dei Future Islands cercarono di remixare per la prima volta, affrontando la traccia dei Little Daylight ‘Overdose’ la scorsa primavera. L’album del gruppo, ‘Singles’, è stato rilasciato a marzo ed è stato recentemente nominato come uno dei 50 migliori album di Spin del 2014 fino ad adesso.

Fonte: www.spin.com

Traduzione e ricerca a cura di Salvatore Matteo Baiamonte per Depeche Mode e Dintorni

 

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.


“Delta Machine Remixes” EP dal 23 giugno su Beatport

Il 23 giugno arriva l’EP “Delta Machine Remixes” su etichetta Boysnoize Records e in esclusiva per gli utenti di Beatport.
Nel progetto sono coinvolti Boys Noize con il remix di “My Little Universe” e Djedjotronic con “Alone”.


I Liars pubblicano il loro nuovo singolo ‘Pro Anti Anti’ con remix di Factory Floor e Truss – in uscita 9/10 giugno + nuove date

FACT – “I Liars non scherzavano quando ci assicurarono che con questa registrazione avevano intenzione di divertirsi, e con tutta questa incurante bisboccia alla fine il tenore di angoscia che ha messo in risalto i loro suoni si è dissolto nel nulla”

GRAZIA – “Indimenticabile”

GQ – “Un’irrequieta tempesta sintetica”

I LIARS (Angus Andrew, Aaron Hemphill e Julian Gross) annunciano i dettagli di un nuovo singolo, ‘Pro Anti Anti’, in uscita il 9 giugno 2014 (10 giugno negli Stati Uniti).

Descritto da Spin come “un’impetuosa cacofonia di toni sfocati e irritanti e ritmi marcianti”, da NME come “una brutta carretta” e da The Quietus come “uno dei macinini più pugilistici che i Liars abbiano mai scritto”, potete ascoltare ‘Pro Anti Anti’ sotto:

 

 

Il singolo verrà pubblicato su vinile color carne e download, entrambi limitati, e presenta remix di Factory Floor, i cui crediti dei remix più recenti includono Trent Reznor e Daniel Avery, del londinese Truss, che ha remixato ‘Should Be Higher’ dei Depeche Mode, e il misterioso collettivo di Melbourne Nest Of Teens, che ha remixato il precedente singolo dei Liars, ‘Mess On A Mission’. Il singolo verrà fornito di una nuova traccia esclusiva, ‘Waste Fraud’, e un radio mix di Daniel Miller. ‘Pro Anti Anti’ è l’ultimo singolo a essere tratto dal loro settimo studio album, criticamente acclamato, ‘Mess’ (disponibile ora).

I Liars sono imperdibili dal vivo. Conosciuti per le loro performance turbolente, intossicanti e inventive, la band si imbarcherà questo mese su un tour del Nord America e tornerà in Europa con due spettacoli in due festival: La Route Du Rock in Francia e il festival di Jabberwocky, a Londra in agosto.

A causa di una ferita alla schiena, Julian Gross sarà impossibilitato ad esibirsi in tour. Al suo posto, i suoi doveri di batterista saranno assunti da Butchy Fuego, che dal 2007 lavora con The Boredoms, oltre a Nite Jewel, Rainbow Arabia, M.I.A. e Pit Er Pat, tra gli altri. Parlando dei problemi di salute di Julian, i Liar hanno detto:

Cari popoli del mondo, è con grande rammarico che ci troviamo a riferire delle cattive notizie sul nostro batterista senza paura Julian. Recentemente è stato afflitto da una paralizzante ferita alla schiena che gli ha impedito (tra le altre cose) di suonare la batteria, ballare e viaggiare. Come tale abbiamo dovuto fare i conti con il fatto che Julian non sarà in grado di esibirisi con noi nella nostra prossima serie di spettacoli. Per la sua salute e il suo futuro, è meglio che Julian resti a Los Angeles per curarsi e prendersi cura di se. Fate uno sforzo per mandargli tutti gli auguri di buona guarigione che potete raccogliere. Con amore, Liars”.

I Liars dal vivo

26 aprile – Desert Daze Festival – Sunset Ranch Oasis

2-4 maggio – Austin Psych Fest- Austin, TX

7 maggio – Underground Arts-Philadelphia, PA

8 maggio – Le Poisson Rouge-New York, NY

9 maggio – The Wick-Brooklyn-NY

10 maggio – Brighton Music Hall-Allston, MA

23 maggio – Sasquatch Music Festival-The Gorge Amphitheatre-George, WA

24 maggio – Star Theater-Portland, OR

27 maggio – The Fonda Theatre-Los Angeles, CA

5 giugno – Corner Hotel-Melbourne, Australia

6 giugno – Modulations Carriageworks-Sydney, Australia

15 agosto – La Route du Rock-St Malo, Francia – www.laroutedurock.com

16 agosto – Jabberwocky, Londra – www.atpfestival.com/events/jabberwocky2014.php

 

Mess – il seguito dell’album del 2012 ‘Wixiw’ – è un’esplosione arrabbiata, estatica e primitiva di elettroniche ritualistiche che sacrifica l’auto-persecuzione per un abbandono potente, deciso e vede i Liars, anche se forse non del tutto a loro agio nel mondo, almeno guardarlo dritto negli occhi mostrando i denti.

 

Lista delle tracce di ‘Pro Anti Anti’

VINILE:

Lato A

1.  Pro Anti Anti – Album Version

2.  Waste Fraud

3.  Pro Anti Anti – Daniel Miller Radio Mix

Lato B

1. Pro Anti Anti – Factory Floor (GG/NV) Remix

2. Pro Anti Anti – Truss Remix

3. Pro Anti Anti – Nest of Teens Remix

 

DIGITALE:

1. Pro Anti Anti – Album Version

2. Pro Anti Anti – Daniel Miller Radio Mix

3. Pro Anti Anti – Factory Floor (GG/NV) Remix

4. Pro Anti Anti – Truss Remix

5. Pro Anti Anti – Nest of Teens Remix

 

Guarda il video di ‘Mess On A Mission’: http://youtu.be/jbrNt-dMDsY

Ascolta ‘Mess On A Mission’:

SoundCloud: http://bit.ly/1dJtQwl

YouTube: http://youtu.be/tf1fbu7zLII

Guarda il trailer dell’album: http://youtu.be/F1OCCbwOKvg

Guarda I teaser del video: http://vimeo.com/album/2618216

Ascolta il mix di Silent Servant qui: http://bit.ly/1fWtjKn

Ascolta il mix di Black Bananas’ qui: http://bit.ly/1kGbFA6

 

 LIARS ONLINE: 

http://www.youtube.com/liarsliarsliars

http://instagram.com/liarsliarsliars

twitter.com/LiarsOfficial

www.facebook.com/LiarsOfficial

www.liarsliarsliars.com

 

Fonte: mute.com

Traduzione a cura di Salvatore Matteo Baiamonte

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.


Il 2013 di ‘Depeche Mode e Dintorni’ – calendario 2014

Grazie a tutti voi che ci avete seguito con fede e devozione in questo 2013 che è stato un anno ricco di novità, un anno che ci ha regalato Delta Machine e il Delta Machine Tour con due date italiane da cardiopalmo!

4.561 volte grazie agli inscritti che ci leggono sul blog (a fine 2012 eravate 465!)
15.523 volte grazie ai fan che ci seguono su facebook
1.461 volte grazie ai followers di twitter

Grazie a tutti quelli che ci hanno inviato video, foto e recensioni del Delta Machine Tour, a quelli che ci hanno tenuto compagnia con commenti, a volte critici a volte divertenti e a chi crede in noi!

Per tutti voi abbiamo preparato un regalo molto speciale, il calendario 2014 che questa volta (a differenza del calendario 2013) raccoglie le immagini più belle dei nostri Depeche on stage! E’ stato davvero difficile scegliere tra le migliaia di foto presenti nel nostro archivio, difficile a tal punto che abbiamo deciso di realizzare ben due calendari!
Clicca qui per scaricare (in alternativa nowdownload o rapidshare)

Pronti per il 2014? Pronti per le nuove date italiane del Delta Machine Tour?
Noi scenderemo in campo con voi a Bologna e anche questa volta, dopo il successo di Roma, prepareremo una coreografia… ma di questo ne parleremo più avanti.
Vi ricordiamo che abbiamo circa 20 biglietti disponibili per lo show del 22 febbraio, Parterre in Piedi (no Early Entrance) e Gradinata Est – L. Per info QUI.

E ora ripercorriamo il nostro 2013

Gennaio 2013

Febbraio 2013

Marzo 2013

Aprile 2013

Maggio 2013

Giugno 2013

Luglio 2013

Agosto 2013

Peter Gordeno e Christian Eigner impegnati nel progetto ‘OPIEN’ “L’album si chiama ‘Atlanta‘ e vede la collaborazione di Christian Eigner (turnista dei Depeche Mode dal 1997) insieme al produttore, compositore e polistrumentista Niko Stoessl (che ha lavorato anche in Hourglass di Dave Gahan). ‘Atlanta‘ nasce dal progetto ideato da Niko Stoessl, ‘OPIEN‘, gestito dal team di Daryl Bamonte.
Nel video che vi proponiamo, ‘Let Me Down‘, noterete anche la presenza di Peter Gordeno (turnista dei Depeche Mode dal 1998).” Altri articoli che potrebbero interessarti

Settembre 2013

  • Una chiacchierata con Andrew Fletcher dei Depeche ModeAbbiamo fatto show strepitosi. Forse è stata la migliore serie di concerti della nostra carriera. Dave è sempre stato fenomenale, il pubblico si è dimostrato fantastico e molto partecipe, perfino nelle zone d’Europa che sono in recessione. La nostra è una carriera da sogno, dagli inizi fino a oggi. Non avremmo mai immaginato di essere ancora qui, di andare in certi paesi, di essere sempre più famosi. È meraviglioso. In tutta sincerità, credevamo che sarebbe durato solo un paio d’anni.Altri articoli che potrebbero interessarti

Ottobre 2013

Novembre 2013

  • Dave Gahan: “La musica mi ha salvato”È cominciato tutto con il glam rock, con gli Slade, T Rex, David Bowie e Roxy Music. Poi sono arrivati i Damned e i Clash. Ma la mia vera illuminazione è stata Ziggy Stardust, l’uomo che viene da altrove.
  • Jayce Lewis annuncia la data di pubblicazione del nuovo album “La scorsa settimana JL ha firmato con la Caroline International (Universal Music Group), accordo che gli permetterà di pubblicare il nuovo album dal titolo “Nemesis” tra marzo e aprile 2014, anticipato dalla release di un primo singolo nel mese di gennaio.
    Successivamente, Jayce registra un nuovo nome per il suo progetto, che porta avanti alla grande già da qualche anno, e dice: «andava fatto, qualcosa che doveva essere fatta qualche tempo fa» da ora in poi tutto ciò che Lewis produrrà, dai live ai lavori in studio, porterà il nome di PROTAFIELD.” Altri articoli che potrebbero interessarti

Dicembre 2013

BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO A TUTTI!!!


Billy Gibbons degli ZZ Top e il remix di Soothe My Soul dei Depeche Mode

Come ben saprete a maggio è stato pubblicato il secondo singolo estratto da Delta Machine, Soothe My Soul.
Diversi gli artisti che si sono cimentati in remix di ogni genere: da Steve Angello vs. Jacques Lu Cont a Joris Delacroix, piuttosto che Tom Furse o Black Asteroid.

Tra i tanti nomi presenti nel singolo, figura quello di Billy F. Gibbons, voce e chitarra del trio texano ZZ Top.

Gibbons ha dichiarato: «Di recente io e il produttore Joe Hardy siamo stati contattati dai Depeche Mode che ci hanno chiesto di remixare una delle loro ultime canzoni, ‘Soothe My Soul’. Dave Gahan mi ha detto che stavano cercando di unire ‘Texas mud’ ed elettronica».

CD singolo
1. Soothe My Soul (radio edit) – 3:57
2. Goodbye (Gesaffelstein remix) – 3:51

CD maxi singolo
1. Soothe My Soul (Steve Angello vs. Jacques Lu Cont remix) – 7:02
2. Soothe My Soul (Tom Furse – The Horrors remix) – 4:55
3. Soothe My Soul (Billy F. Gibbons and Joe Hardy remix) – 5:16
4. Soothe My Soul (Joris Delacroix remix) – 6:56
5. Soothe My Soul (Black Asteroid remix) – 5:35
6. Soothe My Soul (Gregor Tesher Soothed remix) – 5:50

Vinile 12″
1. Soothe My Soul (Steve Angello vs. Jacques Lu Cont remix)
2. Soothe My Soul (Matador remix)
3. Soothe My Soul (Destructor remix)
4. Soothe My Soul (Gregor Tesher remix)

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.


Ti piacerebbe partecipare all’esclusivo album di Gary Numan? Ecco come

Amanti e sperimentatori di remix è il vostro momento!

Artrocker da la possibilità ai suoi lettori di preparare un brano per un edizione speciale dell’LP Dead Son Rising di Gary Numan.
Tutti gli appassionati di remix potranno quindi partecipare scaricando lo stems completo di “When The Sky Bleeds, He Will Come” a questo link. Preparate il vostro mix, caricatelo su WeTransfer.com e inviatelo via email a competition@artrockermagazine.com entro e non oltre il 20 maggio 2012.
Tutti i remix verranno selezionati da Gary Numan in persona che sceglierà il brano migliore in competizione.
Il vincitore vedrà comparire la propria track accanto ad artisti del calibro di: Atari Teenage Riot’s Alec Empire, The Duke Spirit, Alessandro Cortini (SONOIO / Nine Inch Nails), Is Tropical, Teeth e molti altri.
L’edizione speciale dell’album, in download gratuito, sarà disponibile con il prossimo numero di Artrocker dedicato a Gary Numan.

In bocca al lupo!!


“Apart” dei Cure nella colonna sonora di “Underworld – Il Risveglio”

Il quarto capitolo si intitola “Underworld – Il risveglio” (Underworld: Awakening) diretto dalla coppia di registi svedesi Måns Mårlind e Björn Stein, mette in risalto una colonna sonora niente male. A farne da maestra  “Apart” brano dei Cure in questo caso in versione remix di Danny Lohner (Renholdër Remix).

Lohner, che ha suonato con Nine Inch Nails e Killing Joke, in passato ha remixato anche “Underneath the Stars” per la colonna sonora di “Underworld – La ribellione dei Lycans” (Underworld: Rise of the Lycans) dal suono un pò più minaccioso e industriale e dove la voce di Robert Smith rimane inconfondibile e affascinante.

Oltre i Cure, nella soundtrack anche artisti come Linkin Park, gli italianissimi Lacuna Coil, ed Evanescence!

           Soundtrack completa:

  • Evanescence – ‘Made of Stone’ (Renholder Remix)
  • Lacey Sturm – ‘Heavy Prey’
  • Linkin Park – ‘Blackout’ (Renholder Remix)
  • The Cure – ‘Apart’ (Renholder Remix)
  • Stella Katsoudas – ‘Killer & a Queen’
  • Ministry – ‘Watch Yourself’ (Renholder Remix)
  • Lacuna Coil – ‘Trip The Darkness’ (Ben Weinman Remix)
  • The Naked and Famous – ‘Young Blood’ (Renholder Remix)
  • Black Light Burns – ‘It Rapes All In It’s Path’
  • William Control – ‘The Posthumous Letter’
  • Civil Twilights – ‘How I’m I Supposed To Die’
  • & Sons – ‘Consolation Prize’
  • 8MM – ‘Liar’
  • Ryan T. Hope – ‘You Won’t See the Light’
  • Combichrist – ‘Bottle of Pain’
  • Collide – ‘Intruder’

Underworld Awakening: Official Motion Soundtrack sarà disponibile dal 31 gennaio.